Ghelas, Trainito in commissione bilancio: “Uniche criticità su personale, società sana”

 
0

Gela. “La vera criticità è quella del servizio del verde pubblico. Ghelas ha solo quattro operatori e non sono sufficienti”. I numeri li ha illustrati l’amministratore della municipalizzata Francesco Trainito e vengono confermati dal presidente della commissione consiliare bilancio Pierpaolo Grisanti, che ieri, insieme agli altri componenti, ha sentito in audizione il manager della società in house. “Abbiamo svolto degli approfondimenti – spiega Grisanti – l’obiettivo deve essere quello di rendere sempre più efficiente la municipalizzata, così da farla diventare un punto di riferimento per i servizi, come si verifica in altri Comuni. C’è massima disponibilità al confronto. Trainito ha indicato una situazione finanziaria e patrimoniale che ormai sembra aver del tutto superato le difficoltà del passato. Non dimentichiamo che fino a due anni fa c’era ancora l’ipotesi della messa in liquidazione. Ora, invece, la società è al passo con i pagamenti e sta coprendo il pregresso, questo vale per i fondi pensione e il tfr dei lavoratori. Non ci sono contenziosi con i dipendenti”. Il capitolo che va approfondito con maggiore attenzione è quello del personale, che del resto Trainito ha indicato anche ad inizio settimana, quando è stato sentito dalla commissione ambiente. Il manager ritiene necessarie nuove assunzioni. “Se al 31 dicembre non ci saranno sviluppi – aggiunge Grisanti – la società non potrà più coprire il servizio del verde pubblico”. Alla commissione bilancio, che ha chiesto delucidazioni in tal senso, Trainito ha anche spiegato che ci sono verifiche in atto sull’eventuale ripristino del consiglio di amministrazione, con due ulteriori componenti. “Il collegio dei revisori sta sviluppando delle verifiche, anche normative – aggiunge Grisanti – chiaramente, lo statuto prevede che si possa passare da un amministratore unico ad un consiglio di amministrazione. Per ora, ci sono accertamenti da effettuare. Anche se comunque l’ultima parola spetta alla proprietà”. Il sindaco Lucio Greco pare favorevole alla scelta di un cda.

“La commissione bilancio – conclude Grisanti – continuerà a seguire le vicende Ghelas, affinché si arrivi al massimo dell’efficienza, a tutela dei lavoratori e dell’ente. Su questo fronte, non ci sono divergenze politiche”. L’amministratore Trainito ha avuto un confronto con il presidente Grisanti e con gli altri componenti della commissione, Salvatore Scerra, Alessandra Ascia e Giuseppe Spata.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here