“Greco-Udc è intesa politica”, Incardona: “Regionali? Candidato vicino a nostro gruppo”

 
1
Incardona conferma l'appoggio Udc a Greco

Gela. Le tensioni interne alla maggioranza, seppur a fasi alterne, non si sono mai veramente attenuate, messe in secondo piano solo dall’emergenza Covid. Una cosa certa per il sindaco Lucio Greco, fino a prova contraria, è invece l’appoggio dei centristi dell’Udc. Il consigliere comunale Salvatore Incardona e l’assessore Danilo Giordano hanno più volte dimostrato di seguire la linea dell’avvocato, appoggiandolo politicamente. “L’Udc sostiene in toto il sindaco – spiega Incardona – l’attività dell’assessore Giordano è ormai riconosciuta da tutti. Posso anche dire che è considerato l’assessore di tutti, anche in consiglio comunale. I risultati ci sono. Le tensioni? Non entro nelle dinamiche interne agli altri gruppi, ma sono sempre stato convinto che i panni sporchi vadano lavati in famiglia, senza trascinare questioni interne e farle diventare problemi di maggioranza. In una democrazia, tocca alla maggioranza avviare la fase di cambiamento e credo che questa alleanza stia tenendo, nonostante tutto”. Incardona ritorna sul ruolo politico dell’Udc. “Anche il finanziamento del Ccr per i rifiuti arriva dopo un importante interessamento dell’assessore regionale Alberto Pierobon – continua Incardona – e devo riconoscere meriti al lavoro fatto dall’ex assessore Grazia Robilatte e dall’amministrazione. Ormai, è chiaro a tutti che l’accordo tra il sindaco e l’Udc non era solo finalizzato al caso dei 33 milioni di euro del “Patto per il Sud”. E’ un’intesa politica, che confermiamo. E’ giusto che il sindaco testi la lealtà degli alleati direttamente sui progetti e sui temi cruciali”. Incardona e il coordinatore provinciale Silvio Scichilone, più volte si sono confrontati con Greco e con i vertici regionali del partito. Per il consigliere, il progetto centrista prosegue e si pensa anche alle regionali.

Non pare temere un’eventuale crisi nel cammino politico dei vertici regionali Udc. “Si va verso una confederazione di centro – conclude – dopo quanto accaduto con il passaggio di Vincenzo Figuccia alla Lega, Gela è tra i pochi Comuni ad avere una rappresentanza Udc in giunta e in consiglio comunale. Chiaramente, ci siederemo al tavolo per definire le liste in vista delle regionali e di certo ci sarà un candidato della provincia di Caltanissetta, molto vicino a me e al gruppo locale”. L’Udc conferma l’impegno pro-Greco, mentre altri esponenti della stessa area adesso sembrano ancora più vicini al centrodestra e a Forza Italia, almeno in città.

1 commento

  1. Patto per il Sud : a parte qualche intervento di qualche strada cittadina
    non si parla nemmeno di striscio di Orto Pasqualello e Stadio comunale

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here