Il ritorno del vaso attico, per anni era finito nei magazzini di altri siti: Iudice, “stiamo recuperando nuovi reperti”

 
0

Gela. Finito nei magazzini della Soprintendenza di Caltanissetta per oltre

un decennio, torna nelle bacheche del museo regionale di Molino a Vento.
duecci pianetagusto
Il “pezzo” ritrovato. Un vaso attico a figure rosse è stato recuperato dopo un lungo lavorio, fatto di ricerca e sopralluoghi. Il “pezzo” pregiato si era visto per l’ultima volta durante una mostra ufficiale, per poi finire quasi nel dimenticatoio. Adesso, torna al museo, grazie soprattutto all’attività di ricerca svolta dai componenti del Comitato cittadino Salviamo la Bellezza e dai responsabili del museo cittadino. Così, il vaso è stato tenuto a “battesimo” dall’artista Giovanni Iudice e dal direttore del museo Emanuele Turco.
lilium raddoppia comar
Probabilmente, il vaso sparì anche a causa di un’eccesiva superficialità nella procedura di concessione del reperto. “Non è l’unico caso, anzi – dice Iudice – stiamo cercando di recuperare altri importanti reperti”. Al vaso attico si è arrivati utilizzando i dati raccolti da un altro artista, Giuseppe Brugioni, a sua volta componente del comitato e da anni a fianco proprio di Iudice.
nuovasportmotors
“Da tempo, utilizziamo parametri molto più stringenti – ammette invece Turco – e valorizziamo i nostri reperti. Sono tutti frutto di un lavoro certosino che sta proseguendo”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here