Immobili abusivi, in Comune nuove verifiche: Liardi, “abbiamo chiesto tavolo con prefettura e procura”

 
0

Gela. “Tra le altre cose, abbiamo chiesto un tavolo di confronto a prefettura e procura sugli immobili abusivi”. L’assessore Ivan Liardi conferma che i tecnici del suo settore sono al lavoro per catalogare quelli realizzati senza autorizzazioni. Durante la gestione commissariale, il dirigente Emanuele Tuccio e i funzionari hanno inviato un primo elenco di immobili abusivi, già accertati con sentenza passata in giudicato. “In questi casi, c’è l’esecutività – dice ancora Liardi – stiamo comunque valutando le scelte da assumere. Anche per questa ragione, vorremmo un confronto con prefettura e procura”. Sono centinaia le strutture che potenzialmente potrebbero andare incontro alla demolizione. Allo stato, non c’è ancora un regolamento comunale sulla gestione degli immobili dichiarati di pubblica utilità. L’ex amministrazione comunale non riuscì a trovare un’intesa complessiva con l’assise civica e il regolamento non venne approvato.

Tutti gli immobili irregolari, acquisiti al patrimonio del Comune, senza una dichiarazione di pubblica utilità potrebbero andare incontro all’abbattimento. Ipotesi che probabilmente la giunta Greco vorrà evitare, di modo da scongiurare tensioni sociali.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here