Interventi nelle zone a rischio, incarico per il progetto dell’area di via Borsellino

 
0

Gela. Circa quattro milioni di euro che arriveranno dai finanziamenti dell’Agenda Urbana per coprire i costi degli interventi di mitigazione del rischio nella zona versante sud, con il consolidamento dell’area a monte di via Borsellino. Sono punti geologicamente instabili che da anni necessitano di una messa in sicurezza. I tecnici del Comune stanno portando avanti l’iter, che manca ancora del progetto esecutivo (affidato al Genio Civile di Caltanissetta). In quest’ottica, l’incarico di occuparsi delle indagini geognostiche preliminari e delle prove di laboratorio è stato appena affidato al presidente dell’ordine regionale dei geologi Giuseppe Collura. Un importo complessivo di poco superiore ai 27 mila euro, con l’avallo di tutti i dirigenti dell’ente interessati alla procedura.

L’incarico assegnato al professionista è propedeutico proprio alla fase della progettazione esecutiva, con la previsione di un ribasso rispetto alle normali tariffe da riconoscere.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here