Intesa Trainito-amministrazione: a breve il rinnovo del contratto Ghelas

 
0
Trainito alla presidenza di AscomSicilia

Gela. Mancano solo gli ultimi particolari tecnici prima dell’ufficializzazione del rinnovo del contratto di servizio della Ghelas, in scadenza a fine dicembre. L’amministratore della municipalizzata Francesco Trainito e l’amministrazione comunale hanno un’intesa praticamente totale. Ci saranno alcuni aggiustamenti al ribasso rispetto ai costi, anche se il contenuto, rispetto ai servizi, verrà confermato. “Servizi ulteriori potranno sempre essere aggiunti successivamente – spiega Trainito – in base a quelle che sono le indicazioni del socio unico”. Si va verso un rinnovo semestrale, per poi ritornare nuovamente a valutare la situazione, anche rispetto a nuove attività. Il rinnovo, nei prossimi giorni, dovrebbe essere confermato con una delibera di giunta. In questi ultimi mesi, della Ghelas si è spesso parlato anche per l’eventualità di servizi nel comparto dei rifiuti, senza dimenticare la centrale unica di progettazione e la gestione dei parcheggi, ottenuta in “via sperimentale”. “Ho fatto presente – aggiunge Trainito – che proprio sulla mobilità io sarei per un contratto separato, così da affidare parcheggi, strisce blu e qualsiasi altra attività di questo settore ad un ramo d’azienda che si occupi solo di questo. Sarei per un affidamento pluriennale a Ghelas, almeno per consentirci di programmare investimenti e interventi che sono fondamentali. Ovviamente, sarà sempre la parte politica a decidere e la parola finale spetta all’amministrazione comunale”.

Le cifre e gli ultimi particolari verranno probabilmente resi noti entro i prossimi giorni. Intanto, negli uffici della Ghelas è partita l’analisi dei numeri che nei primi mesi del nuovo anno dovrebbe portare all’approvazione degli atti finanziari, compreso il bilancio.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here