Iv-Greco, di nuovo stallo e salta incontro: Pizzardi, “sottogoverni non ci interessano”

 
0
Italia Viva ha sostenuto Greco con l'assessore Malluzzo

Gela. Sembrava che il chiarimento politico potesse arrivare, soprattutto dopo quanto accaduto durante il vertice di domenica scorsa, quando i renziani di Italia Viva hanno lasciato il tavolo, chiaramente in disaccordo con i “numeri” dettati dagli alleati e dal sindaco. Nelle ore successive, l’avvocato Greco ha contattato il coordinatore cittadino di Italia Viva, Rochelio Pizzardi. Gli ha chiesto un incontro, forse chiarificatore. Invece, non se ne farà nulla, almeno a breve. “Il sindaco, dopo avermi contattato – dice Pizzardi – mi ha nuovamente comunicato che ha bisogno di qualche giorno in più per riflettere sul da farsi”. I renziani, però, rimangono sulla stessa frequenza d’onda. “Non cambiamo certamente idea – aggiunge l’avvocato Pizzardi – Italia Viva è interessata a dare un contributo, in termini di competenza, all’azione amministrativa. Non siamo interessati a posti di sottogoverno. Se non ci sarà la possibilità di far parte dell’amministrazione comunale, allora ne prenderemo atto e andremo avanti di conseguenza. Non abbiamo aderito al progetto per accontentare qualcuno o per attribuire un posto”.

Italia Viva, fino all’azzeramento della scorsa settimana, è stata in giunta con l’assessore Cristian Malluzzo. I renziani non hanno rappresentanza all’assise civica e questo vuoto tra i banchi potrebbe rivelarsi decisivo, escludendoli dalla “nuova” giunta. In questo caso, la loro strada sembra già essere tracciata e non incrocerà con quella del sindaco e della maggioranza.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here