Il neo consigliere comunale Casciana sceglie Greco, appoggio sancito in incontro con sostenitori

 
1
Casciana garantisce la permanenza in giunta dell'assessore Iudici

Gela. Le urne di domenica decreteranno il nuovo sindaco e diranno molto anche sulla composizione dell’assise civica. In queste ore, non mancano gli appoggi pubblici al “civico” Lucio Greco o al leghista Giuseppe Spata. Uno dei neo consiglieri con il posto già assicurato tra gli scranni dell’aula consiliare è Vincenzo Casciana. Eletto, come più suffragato, nelle liste dell’imprenditore Maurizio Melfa, non lo seguirà però nell’appoggio a Spata. Nelle scorse ore, insieme a diversi sostenitori, ha praticamente ufficializzato il suo sì alla candidatura di Lucio Greco. L’avvocato potrà contare sul gruppo che ha sostenuto il neo eletto nella corsa elettorale del 28 aprile, compreso l’ex consigliere comunale dem Giacomo Gulizzi, tra gli sponsor elettorali più importanti nella discesa in campo di Casciana. L’incontro, con tanto di foto di rito, si è tenuto al comitato elettorale del “civico”.

Che Casciana potesse propendere per l’appoggio a Greco l’avevano fatto capire Laura Gulizzi (che correva insieme a lui al primo turno) e altri sostenitori, che hanno voluto pubblicamente annunciare l’endorsement all’avvocato. Casciana non si era ancora sbilanciato ma l’incontro di questa sera ha sancito il sodalizio. Del resto, si è platealmente smarcato dalla decisione pro-Spata di Melfa, criticandone il metodo ritenuto fin troppo “unilaterale”. 

Nelle ultime ore Greco ha incassato la fiducia di un altro gruppo che il 28 aprile era con Melfa e che fa capo ad Antonio Scimè.  Ne fanno parte gli ex candidati al consiglio Franco Tinnirello, Selenia Catalano, Antonio Scimè, Elisa Nastasi, Alison Romano, Michele Messina e dei sostenitori Salvatore e Giuseppe Susino, Francesco Minardi e altri professionisti locali.

1 commento

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here