La Fidapa dona opera della pittrice Callari ai sanitari dell’ospedale “Basarocco”

 
0

Niscemi. Un’opera della pittrice locale Cettina Callari è stata donata dalla sezione Fidapa Niscemi, presieduta da Maria Carmisciano, all’ospedale “Suor Cecilia Basarocco” di Niscemi. La donazione mira a sottolineare la vicinanza verso tutti gli operatori sanitari impegnati da settimane tra le corsie degli ospedali del territorio.

“In segno di vicinanza, riconoscenza e affetto per quanto medici, infermieri e tutti coloro che sono coinvolti, stanno facendo per combattere un virus maledetto che sta stravolgendo le vite di noi tutti. Anche noi al vostro fianco, ai nostri angeli, per vincere la partita più importante”.

“Ce la faremo – dice Alfonso Cirrone Cipolla, direttore medico del presidio ospedaliero niscemese – questi messaggi ci portano a una dimensione comunitaria, al sostegno reciproco nel momento in cui viene chiesto di isolarsi. Ci dimostrano che non siamo soli. Una comunità che riesce a far sentire in questo modo la propria vicinanza agli operatori in prima linea, giorno e notte, che ci fa toccare così con mano la propria stima e gratitudine, sia una grande, grandissima forza”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here