Liquami in spiaggia sul lungomare, la denuncia di Amici della Terra: “Presenteremo un esposto”

 
1
Uno sversamento lungo un tratto di spiaggia sul lungomare Federico II di Svevia

Gela. Nuovi sversamenti di liquami in mare, a ridosso della bretella stradale Borsellino. Emanuele Amato, presidente della sezione locale di Amici della Terra, ha segnalato ai militari della capitaneria di porto la presenza dei liquami in spiaggia. “Nonostante le denunce del passato – dice – le anomalie proseguono. Credo che anche in questo caso lo sversamento sia stato causato da un possibile malfunzionamento dell’impianto di sollevamento. Fino a qualche tempo fa, i liquami fuoriuscivano in presenza di abbondanti piogge ma adesso gli sversamenti si verificano anche con condizioni climatiche assolutamente regolari. Perché non si monitora quest’impianto? Entro qualche giorno, l’associazione presenterà un nuovo esposto. Spero che i magistrati possano fare luce”.

I liquami in mare causano inevitabilmente fenomeni di contaminazione delle acque, che soprattutto nella zona della bretella Borsellino si ripetono da anni.

1 commento

  1. Non sono sversamenti di liquami dovuti al mal funzionamento dell impianto altrimenti ci sarebbe uno o piu responsabili ,e una causa da cui il problema prende origine. E solo una particolare situazione dove nessuno e responsabile e di cui non si conosce la causa. E cosi rimarra nei secoli dei secoli amen

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here