L’Udc in città sceglie il commissario, Scichilone: “Esprimeremo proposta chiara”

 
0
Il neo commissario Scichilone

Gela. Dopo l’incarico ricevuto direttamente dai vertici nazionali dell’Udc, il neo commissario provinciale Silvio Scichilone avvia la fase di riorganizzazione territoriale di un partito decisamente ridimensionato rispetto al passato. Entro le prossime settimane, dovrebbero arrivare le nomine dei commissari cittadini e dei responsabili d’area. L’intenzione è di riprendere il discorso anche con esponenti che si sono allontanati dal gruppo. “Sarà necessario e fondamentale recuperare il rapporto con i tanti amici che negli anni hanno militato in questo storico partito e che oggi per varie ragioni non hanno trovato più risposte adeguate alle loro aspettative politiche – dice – ma sarà altrettanto importante essere un partito attrattivo per i tanti giovani, per le donne e gli uomini desiderosi di impegnarsi per la nostra provincia con una politica seria, appassionata, concreta e competente”. L’Udc sarà al tavolo del centrodestra di venerdì e dovrebbe entrare nell’alleanza in costruzione, che già coinvolge pezzi dell’area centrista.

“A breve saremo chiamati ad importanti appuntamenti elettorali nei comuni di Gela, Caltanissetta, Mazzarino e San Cataldo, città che meritano particolare attenzione, dove l’Udc, seppur con tempi limitati – conclude – saprà esprimere una proposta chiara, adeguata alle necessità dei cittadini, in grado di dare risposte ai tanti problemi che affliggono le nostre città. Metteremo in campo una classe dirigente preparata, aperta, rappresentativa di tutti i ceti sociali, con la voglia di impegnarsi al servizio dei cittadini, attenta a tutte le istanze della società. Nel più breve tempo possibile provvederò a nominare in ogni comune della Provincia un commissario locale e dotare la struttura provinciale dei responsabili d’area”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here