Martines ed Emmanuello aderiscono a Fdi, gruppo locale si allarga: “Scelta ponderata”

 
1
Martines ed Emmanuello hanno aderito

Gela. La scorsa settimana, il componente della direzione regionale Angelo Cascino ha praticamente esautorato l’attuale coordinatore provinciale Fabiano Lomonaco. Il gruppo gelese di Fratelli d’Italia, che fa riferimento anche a Cascino, si è fatto sentire e sta mettendo insieme altre adesioni, in attesa che i vertici regionali chiariscano sulla guida territoriale. Dopo le recenti adesioni dell’ex grillina e forzista Sara Cavallo e di un altro esponente storico di Forza Italia, Emanuele Maniscalco, il gruppo locale dei sostenitori di Giorgia Meloni apre la porte ai rappresentanti dell’associazione “Pensare Futuro”. Hanno aderito al partito sia Josephin Martines, che alle amministrative di un anno fa era schierata nella lista di “Avanti Gela” ed è stata tra i candidati in grado di trainare la coalizione di centrodestra (anche se alla fine non è riuscita ad entrare in consiglio comunale), sia Rosario Emmanuello, a sua volta tra i fondatori dell’associazione. “È stata una scelta ponderata e maturata nel tempo. Negli anni ci siamo sempre impegnati nel proporre soluzioni e progetti alle varie amministrazioni che si sono succedute, nel totale interesse della collettività – dichiarano Emmanuello e Martines. L’ingresso in Fratelli D’Italia diviene una naturale conseguenza del nostro impegno civico e politico, un partito composto da una dirigenza giovane che prima ancora di essere partito, è una comunità umana, ne apprezziamo la coerenza, la politica e la serietà. Il dialogo e il confronto vengono visti come motivo di crescita, non poteva che essere il nostro punto di approdo e di inizio di un percorso politico”. “Nutro grande ammirazione nei confronti della nostra leader Giorgia Meloni, che è stata in grado di interpretare al meglio le istanze dei tanti, troppi cittadini italiani completamente abbandonati e dimenticati da questo governo – spiega Emmanuello – e ringraziamo il coordinatore cittadino Salvatore Scuvera e tutto il partito Fratelli D’Italia di Gela, che hanno accolto con grande entusiasmo il nostro ingresso. Ci muoveremo fin da subito attivamente, per portare all’attenzione di questa amministrazione dei progetti su cui lavoriamo da tempo, certi che l’appartenenza a Fratelli D’Italia, che continua a maturare sempre un maggiore consenso tra la gente, sarà sicuramente di aiuto alla loro realizzazione, nella speranza di costruire tutti insieme una Gela migliore”. Qualche mese fa, Josephin Martines ha lasciato “Avanti Gela”, spiegando che in realtà quel progetto si era rivelato solo un tentativo elettorale, senza guardare a prospettive più ampie. Davanti al rischio di isolamento, insieme ad Emmanuello, hanno scelto di approdare in Fratelli d’Italia.

“L’entusiasmo di Emmanuello e Martines apporterà nuova linfa al nostro partito che a Gela si conferma in ottima salute grazie all’operato incessante del coordinatore cittadino Salvatore Scuvera che può contare su una folta schiera di militanti e simpatizzanti – aggiunge l’onorevole Carolina Varchi che è deputato nazionale di riferimento del gruppo gelese – il radicamento territoriale di Fratelli d’Italia conferma la lungimiranza e la concretezza del progetto di Giorgia Meloni”. Il gruppo locale del partito, ormai è più che evidente, sta cercando di scalare la leadership del centrodestra locale, approfittando delle contraddizioni di Forza Italia (in giunta con Greco ma fuori dal progetto del centrodestra cittadino) e di un approccio dei leghisti che sembra mancare di un vero piglio leaderistico. I numeri, soprattutto a livello nazionale, parlano a favore di Fratelli d’Italia.

1 commento

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here