Mercatino via Madonna del Rosario chiuso, Emmanuello: “Sindaco riveda ordinanza”

 
1
Emmanuello contesta duramente la linea Greco

Gela. Ci sono le condizioni per riaprire almeno il mercato rionale di via Madonna del Rosario, chiuso con l’ultima ordinanza firmata dal sindaco Lucio Greco. Al sindaco si rivolge Rosario Emmanuello, neo dirigente locale di Fratelli d’Italia. Le ridotte dimensioni dell’area consentirebbero di adottare tutte le misure anti-contagio. “La nostra denuncia a sostegno di questa categoria non vuole essere mirata a polemizzare o a fare opposizione a tutti i costi a questa amministrazione e a questo sindaco. Comprendiamo la situazione e la difficoltà nella gestione pandemica che la città come la nazione tutta stanno attraversando, ma riteniamo ingiusto il trattamento che deve subire questa categoria. Se per il mercato settimanale la gestione risulta complicata, per il mercatino di via Madonna del Rosario, dove ci sono solo venticinque ambulanti, la soluzione si potrebbe trovare come già avvenuto in passato. A seguito dell’ordinanza sindacale, passa il messaggio, di cui siamo molto rammaricati, che il sindaco stia utilizzando due pesi e due misure con i commercianti di questa città”.

Secondo Emmanuello, bisogna trovare un’intesa, come già accaduto subito dopo la prima ondata dell’allerta sanitaria. “Chiediamo al sindaco di organizzare, insieme agli ambulanti, tutte quelle misure che permettano di riaprire il mercatino rionale di via Madonna del Rosario, in modo da garantire loro la possibilità di lavorare, in considerazione del fatto che già il fatturato è in netto calo, e soprattutto di impegnarsi a reperire le somme per ristorare con un indennizzo i commercianti per questi dieci giorni di chiusura – continua Emmanuello – ci auguriamo che il sindaco accolga immediatamente le istanze di questi cittadini, con la speranza che questo triste periodo finisca al più presto”.

1 commento

  1. Un politico lungimirante, per i bene dei nostri piccoli, avrebbe chiesto di aprire le scuole elementari . Ma i bambini nn portano voti….

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here