Movida, Alabiso alla giunta: “Chi controlla il divieto di vendere alcolici ai minori?”

 
1
Il consigliere comunale e segretario leghista Emanuele Alabiso

Gela. Più controlli sul rispetto del divieto di vendita di alcolici ai minorenni. Con il periodo estivo, nelle ultime settimane, nelle aree della città più frequentate dai giovani della movida, si sono registrate violenze e risse. Il consigliere comunale della Lega Emanuele Alabiso porta il caso in consiglio comunale. Ha presentato un’interrogazione, chiedendo all’amministrazione comunale di riferire proprio sui controlli e sul rispetto dell’ordinanza che vieta la vendita di alcolici ai minori. Ritiene infatti che molti episodi di violenza siano dovuti proprio allo stato di alterazione dei giovani, che consumano alcolici.

Allo stesso tempo, chiede alla giunta, attraverso altre due interrogazioni, le ragioni dei mancati interventi di derattizzazione e deblattizzazione, ma anche della presenza di un cantiere piuttosto “rattoppato”, in pieno centro storico, in corso Vittorio Emanuele, zona tra l’altro di Ztl.

1 commento

  1. Mi sa che secondo le ultime disposizioni in materia, le sanzioni e i controlli, sono di competenza della pubblica sicurezza ovvero dalla polizia di stato e carabinieri.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here