Musumeci torna a Gela: “Entro fine anno sarà pronto il Museo della Nave”

 
0
il presidente Musumeci, con la soprintendente per i Beni culturali Daniela Vullo e il sindaco di Gela Lucio Greco, durante il sopralluogo al cantiere del Museo della nave.

Palermo.  Entro fine anno Gela avrà il suo museo del mare. L’obiettivo ambizioso è quello di completare l’opera entro sei mesi. Ed è stato ribadito, stamane, nel corso del sopralluogo che il presidente della Regione Siciliana Nello Musumeci ha voluto compiere a Gela, al cantiere per la costruzione del Museo della nave, all’interno del Bosco Littorio. Accompagnato dal sindaco Lucio Greco, dalla soprintendente ai Beni culturali Daniela Vullo e dal direttore del Museo archeologico Luigi Gattuso, il governatore si è confrontato con il direttore dei lavori sullo stato di avanzamento della struttura che dovrà ospitare il relitto della nave greca, recuperato proprio nelle acque gelesi.

«Dopo anni di estenuante attesa – ha dichiarato Musumeci – prende finalmente corpo uno spazio culturale che dovrà segnare l’avvio di una nuova stagione per la città rivierasca. Stiamo, nel frattempo, lavorando alla mostra su “Ulisse e la Sicilia” che allestiremo a Bosco Littorio, in un’altra apposita struttura, nel periodo estivo. Ho anche sollecitato l’architetto Gattuso ad accelerare le procedure per la riqualificazione del Museo archeologico, liberandolo dagli spazi risultati precari e pericolosi. Non è facile recuperare il ritardo accumulato a Gela in tanti anni, ma ci riusciremo».

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here