“Nessuna risposta da giunta e Ghelas”, l’Ugl conferma lo sciopero

 
0
Alario ha incontrato il sindaco Conti

Gela. “Dai vertici di Ghelas e dall’amministrazione comunale solo slogan e nulla di concreto”. I rappresentanti sindacali dell’Ugl confermano lo sciopero dei dipendenti della municipalizzata, fissato per il 6 luglio. Andrea Alario, segretario confederale del sindacato lo ribadisce, dopo aver duramente criticato le scelte della giunta. 

“Non ci sono soluzioni alle questioni che abbiamo posto – dice – l’amministrazione comunale, forse, ha intenzione di aprire ai privati, ma a noi interessa la tutela dei lavoratori e delle loro famiglie”. Stipendi pagati in ritardo, tfr  non accantonato e lo statuto non ancora approvato. Sono tutti punti interrogativi, per ora senza risposte. “Siamo la sigla più rappresentativa alla Ghelas – conclude – e il 6 luglio saremo in sit-in davanti al municipio”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here