Niente ticket strisce blu e scattano le multe, Incardona: “La giunta c’è? Caos anche in via Crispi”

 
0
Incardona avvisa la giunta

Gela. Nel post-Ferragosto, qualcosa non quadra. Il consigliere comunale dell’Udc Salvatore Incardona contesta i primi disagi accertati in città. “Chi governa non può andare in vacanza e lasciare la città allo sbando alla ripresa della normale vita lavorativa. Questa mattina, la città si è svegliata nel caos più totale soprattutto dal punto di vista della viabilità e dei parcheggi – dice – in centro storico, a causa della chiusura del Comune, coincidente con un lungo fine settimana, i commercianti sono rimasti privi di ticket per le strisce blu e gli operatori della Ghelas, giustamente, hanno dovuto elevare multe, direi però inique vista  la situazione, a chi ha parcheggiato senza riuscire a trovare il biglietto”.

Non sono mancati i problemi neanche in via Crispi. “Ma la cosa più assurda è che la città questa mattina è stata colpita da un enorme caos viabilità, che ha interessato il tratto di strada di via Francesco Crispi, all’altezza dell’ingresso secondario del cimitero monumentale – continua – a causa di lavori, la carreggiata è stata ristretta notevolmente, senza l’installazione di apparecchi semaforici mobili. Questa situazione ha causato enormi disagi ai mezzi di soccorso e di trasporto urbano, poiché il restringimento e la totale mancanza di semafori mobili hanno creato una lunga coda e le ambulanze sono rimaste bloccate per almeno venti minuti. Mi chiedo se l’amministrazione stia tenendo conto dei numerosi suggerimenti e delle continue segnalazioni fatte pervenire da noi consiglieri di opposizione. Ci stiamo impegnando affinché la normalità in città sia reale e non sventolata sui giornali. A questo punto, suggerisco all’amministrazione di dare una lettura al vigente regolamento per la esecuzione delle manomissioni e dei ripristini sui sedimi stradali della città”. L’opposizione, già da qualche giorno, ha iniziato ad intensificare l’azione,  lanciando non pochi strali verso la giunta.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here