“Nomina Vindigni fa risparmiare Ghelas”, Trainito: “Un unico incarico e tagliamo extra”

 
0
Trainito ha deciso di affidare a Vindigni un unico incarico per tutte le funzioni da svolgere

Gela. L’incarico affidato al commercialista Giorgio Vindigni, “assicura un risparmio economico consistente per Ghelas e per il Comune”. L’amministratore della municipalizzata, l’imprenditore Francesco Trainito, spiega di aver effettuato la scelta (come riportato da questa testata) nell’ottica di una rivisitazione dei costi, riducendo le voci di spesa. “L’incarico assegnato a Vindigni ricomprende sia la consulenza aziendale e quella sull’organizzazione e il funzionamento della società che gli avevo affidato lo scorso anno – continua il manager Ghelas – sia le attività di consulenza fiscale, contabile e amministrativa. Il compenso è unico per tutte le funzioni che verranno svolte dal nostro consulente. Ho preferito ridurre ad un unico professionista, piuttosto che averne tre e pagare anche gli extra, che erano previsti. In questo modo, abbiamo un risparmio di almeno seimila euro all’anno e senza alcun extra”. L’amministratore ha risolto consensualmente il rapporto con l’altro professionista, Alberto Maugeri. Con il nuovo corso Ghelas, anche l’ex consulente Salvatore Brighina aveva già lasciato l’incarico che gli venne affidato dall’ex manager della municipalizzata Gianfranco Fidone.

La consulenza affidata a Vindigni ha un costo per Ghelas di 18 mila euro all’anno, ma ricomprendendo sia l’iniziale incarico assegnato lo scorso anno, al momento dell’insediamento di Trainito, sia l’ulteriore consulenza in materia fiscale, contabile e amministrativa. “Ci muoviamo sempre nell’ottica del risanamento e del risparmio, a vantaggio delle economie aziendali”, conclude lo stesso Trainito.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here