“Non c’è più alcun dialogo con Udc”, Cirignotta: “Contatti con maggioranza? Non siamo interessati”

 
0
Non c'è più nessun dialogo tra Udc e altri gruppi dell'area centrista

Gela. “Non c’è più alcuna interlocuzione con l’Udc. Non abbiamo contatti né con il consigliere comunale Salvatore Incardona né con i vertici provinciali del partito”. Lo spiega l’ex consigliere Vincenzo Cirignotta, che era stato designato vicesindaco nella squadra del leghista Giuseppe Spata, sconfitto al ballottaggio dal sindaco Lucio Greco. Nell’area centrista locale qualcosa si muove, dopo che sono emersi tentativi di dialogo tra i vertici Udc e almeno uno dei gruppi che appoggia l’attuale maggioranza del sindaco Lucio Greco. I contatti sono stati confermati dai referenti di “Gela città normale”, che negli ultimi giorni hanno sancito l’addio al gruppo di “Una Buona Idea”, del vicesindaco Terenziano Di Stefano, con il quale avevano intrapreso il cammino “civico”. La componente centrista della quale fa parte Cirignotta ha contribuito a formare la lista Udc, insieme ad Alternativa Moderata. Il polo centrista, però, praticamente non esiste più. “In campagna elettorale, abbiamo fatto una scelta chiara – spiega Cirignotta – appoggiando il candidato di centrodestra e siamo stati sconfitti. Per questa ragione, siamo opposizione. Non conosco aspetti relativi al dialogo con gruppi di maggioranza, perché noi non ne abbiamo. Il consigliere Incardona e i dirigenti Udc sono liberi di scegliere le soluzioni che ritengono migliori, ma noi non siamo affatto interessati”. Nonostante l’addio al consiglio comunale e la sconfitta alle amministrative, Cirignotta (che si rifà a Saverio Romano) continua comunque a valutare l’operato dell’attuale amministrazione comunale.

“Devo dire che a cento giorni dall’insediamento – conclude – su molti aspetti l’azione della giunta è un po’ indietro rispetto ai programmi iniziali. Nessuno ha la bacchetta magica, ma oggettivamente mi aspettavo di più. Continueremo a valutarne l’operato”. L’alleanza centrista, dopo le elezioni, si muove in ordine sparso e non sono da escludere altri frazionamenti.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here