Partito servizio pulizia strade, Cuvato: “Manfria è ricompresa o rimarrà abbandonata?”

 
1
A Manfria manca la manutenzione minima anche sulla vegetazione spontanea

Gela. L’amministrazione comunale, nonostante ci fossero stati segnali che volgevano verso un’eventuale revoca del servizio, poi non concretizzata, ha confermato che gli interventi di spazzamento e pulizia delle strade continueranno ad essere effettuati da Tekra, con un calendario da poco rideterminato. I residenti di Manfria si chiedono se nelle intenzioni della giunta ci siano interventi di pulizia, anche tra le strade della frazione balneare. “Si pianificano lo spazzamento e la pulizia in città e Manfria continuerà a non avere nemmeno un metro di spazzamento? Oppure nel nuovo contratto-rinnovo Manfria verrà inserita? – chiede il presidente dell’associazione “Viviamo Manfria” Antonio Cuvato – ogni cittadino che passeggia a Manfria è vergognosamente circondato dalla totale sporcizia ed dall’abbandono. Questa è la condizione vera ed indecorosa di una frazione in cui risiedono centinaia di cittadini e che in estate accoglie turisti. Dov’è Il minimo sindacale dei servizi “ecologia ambiente” sulle strade dì Manfria?”.

Cuvato, con un post sulla pagina facebook dell’associazione, ribadisce che non basta limitarsi alle parole e alle buone intenzioni sul futuro e sul decoro della frazione balneare. Servono interventi concreti, a cominciare dalla pulizia delle strade. “Manfria continuerà ad essere il “cesso” degli amministratori e dei politici gelesi? Oppure qualche magnanimo amministratore-benefattore si interesserà per fare qualcosa di concreto, come far inserire lo spazzamento anche settimanale delle strade principali, oltre a postare le foto della Torre? – conclude – la città e i turisti, questi disgraziati che vengono, vedono e scappano, e le future generazioni ringrazierebbero”. Da anni, i residenti chiedono più attenzione e gli interventi essenziali per garantire decoro ad una zona, nella quale ormai vivono in maniera stabile tante famiglie.

1 commento

  1. Manfria cessò di Gela…VERGOGNA….politica assente…e poi parlano di turismo…dovrebbero venire per un tour sulla monnezza sparsa per tutta manfria….VERGOGNATEVI SE NE SIETE ANCORA CAPACI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here