Passerelle per l’accesso al mare impraticabili, a Manfria cittadini intervengono

 
0
I cittadini hanno provveduto agli interventi

Gela. I cittadini che vivono a Manfria, nelle zone di via Ribes e via dell’Agave, alla fine hanno deciso di fare da soli. Muniti di pale e carriole hanno provveduto a spazzare via la sabbia che ormai rischiava di coprire del tutto le passerelle e le basole per l’accesso al mare, quelle usate soprattutto dai diversamente abili, che altrimenti non avrebberro percorsi alternativi per arrivare in spiaggia. Il presidente dell’assocazione “ViviAmoManfria” Antonio Cuvato, anche sui social, spiega di aver avuto interlocuazioni con l’amministazione comunale per circa due mesi, ma senza che si siano poi concretizzate in interventi da parte del municipio.

Senza risposte, i residenti hanno preso l’iniziativa e nelle ultime ore hanno provveduto a rimuovere la sabbia accumulata. “Basole e passerelle sono tutte comunali – scrive Cuvato – con ViviAmoManfria le custodiamo e le tuteliamo da anni. Senza le nostre “cure” sarebbero già perse sotto la sabbia, questa è la nostra idea di “bene comune”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here