Pista ciclabile, Regione conferma il finanziamento di “Agenda Urbana” da 720 mila euro

 
0
Il progetto coperto da "Agenda Urbana" è stato finanziato

Gela. La trasferta palermitana del sindaco Lucio Greco, che era impegnato nel tavolo tecnico su Timpazzo, è però servita anche ad avere la conferma del finanziamento per il progetto della pista ciclabile, che collegherà Macchitella al lungomare Federico II di Svevia. E’ uno dei progetti sui quali ha lavorato il gruppo di “Agenda Urbana”, coordinato dal vicesindaco Terenziano Di Stefano e dal dirigente Antonino Collura. L’assessore regionale Marco Falcone ha incontrato l’avvocato Greco, confermandogli l’avvenuto finanziamento. Si attende la pubblicazione del decreto. L’ammontare si aggira intorno ai 720 mila euro. Il gruppo tecnico di “Agenda Urbana”, composto anche dai professionisti esterni, l’avvocato Evita Lorefice e l’ingegnere Stefano Sammartino (ora con il supporto anche dell’altro professionista Sara Bonura), aveva già provveduto ad inviare tutta la documentazione e completare la fase istruttoria. Greco ha avuto la conferma del finanziamento e nelle prossime ore dovrebbe essere pubblicato il relativo decreto. Il vicesindaco Di Stefano, in attesa di conoscere l’esito della crisi politica in atto che ha azzerato la giunta, conferma comunque l’importanza del programma di “Agenda Urbana”.

Greco e l’assessore Falcone

“Ottimi metodi di lavoro, producono modelli di lavoro vincenti. E’ innegabile, in ragione dei risultati raggiunti fin qui, in questa prima fase di “Agenda Urbana” che ci traghetta verso la preparazione delle gare, “Agenda Urbana” è un modello vincente. Nonostante il rigore delle procedure, spesso scandite da tempi risicati e iter complessi, non abbiamo arretrato di un passo rispetto al primo obiettivo che ci eravamo dati, fare il pieno dei decreti di finanziamento che questa linea di fondi ha messo a disposizione. Abbiamo saputo vedere dietro ad ogni decreto di finanziamento atteso, nuove prospettive per la città senza sprecare nessuna di queste possibilità. Ho ampiamente posto l’accento, anche nel recente passato, su come “Agenda Urbana” tocchi obiettivi tematici importanti e il decreto di finanziamento di oggi, da euro 720 mila euro ha ad oggetto la realizzazione di una pista ciclabile che insiste sul tratto di strada che va da Macchitella al Lungomare Federico II e rientra nell’obiettivo tematico che si occupa dell’impatto ambientale. Perché un modello possa dirsi vincente è sempre necessario che tutti collaborino. I ringraziamenti non sono mai retorici in casi come questo. Ringrazio l’”Autorità Urbana”, coordinata dall’architetto Antonino Collura, il rup Rocco Incardona, il progettista e lo staff tecnico”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here