Progettazione e grandi opere ad un unico settore del municipio, nuove deleghe a Liardi

 
0
Il sindaco ha disposto una variazione delle deleghe di Liardi

Gela. Il provvedimento, che rivede in parte, anche se solo in via provvisoria, la struttura dei settori del municipio, è stato da poco approvato dalla giunta. L’esigenza era di dar vita ad uffici, interni all’ente, che si occupassero solo di progettazione, gare e “grandi opere pubbliche”, anche per evitare che in futuro si ripetano situazioni come quelle che hanno generato i definanziamenti, disposti dalla Regione. Per questo motivo, è stato deciso di scindere tutte le attività di manutenzione, che sono state assegnate ad altri uffici, da quelle per la progettazione. Un cambio di rotta che tocca il settore lavori pubblici. Sul piano delle deleghe assessoriali, il sindaco ne ha dovuto prendere atto, assegnando all’avvocato Ivan Liardi, che è assessore ai lavori pubblici, quelle alle “grandi opere pubbliche, gare, appalti e contratti” e alla “manutenzione urbana”. Una decisione che Greco ha messo nero su bianco, rispondendo a proposte che erano state formulate, più volte, dal gruppo di “Una Buona Idea”. Il vicesindaco Terenziano Di Stefano e i consiglieri Rosario Faraci (che presiede la commissione consiliare sviluppo economico) e Davide Sincero, sono sempre stati convinti della necessità di dar vita ad una struttura rivolta solo alla progettazione e alle gare. I “civici” hanno spesso sottolineato che non si può rischiare di perdere i finanziamenti già destinati al municipio (l’ammontare si aggira intorno ai 300 milioni di euro).

Sono considerati fondi essenziali e per questo un settore apposito dovrebbe, almeno sulla carta, favorire l’accelerazione delle procedure, senza l’aggravio delle manutenzioni ordinarie, affidate invece ad uffici differenti. Il vero problema rimane l’esiguità del personale e soprattutto dei rup, ridotti ai minimi e costretti a seguire decine di procedure, con risultati spesso deludenti.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here