Regione autorizza finanziamento da 3 milioni per l’ampliamento del museo

 
0

Gela. I lavori al museo regionale di Molino a Vento sono in corso da alcuni mesi, resi urgenti dai cedimenti interni che hanno reso impraticabile un’intera ala della struttura. La Regione, attraverso l’assessorato ai beni culturali, ha appena confermato il finanziamento complessivo da oltre tre milioni di euro per il progetto di “ampliamento, adeguamento e ammodernamento” del sito museale. Somme che si aggiungono ai 271 mila euro dei lavori di demolizione dell’ampliamento realizzato negli anni ottanta. Sono tutti passaggi di un progetto che dovrebbe ridare nuovo lustro, anche strutturale, ad un museo sul quale l’amministrazione comunale e il parco archeologico, diretto da Luigi Gattuso, puntano molto per tracciare un nuovo sviluppo del turismo culturale.

I tempi di consegna non sono certi, ma il museo regionale riqualificato si aggiunge a quello della nave greca, in fase di realizzazione a Bosco Littorio. L’idea portante rimane quella di un polo dell’archeologia e culturale, che racchiuda gran parte dell’enorme patrimonio storico della città. I fondi derivano dal programma di finanziamento Pon Fesr 2014-2020.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here