Revisore Ghelas, stop Tar a nomina Gulizzi: convocata assemblea della municipalizzata

 
0
Trainito ha convocato l'assemblea (immagini di repertorio)

Gela. L’ordinanza del Tar Palermo che ha sospeso gli effetti della nomina a revisore legale della Ghelas, assegnata al commercialista Giacomo Gulizzi, è stata trasmessa anche agli uffici della municipalizzata. L’amministratore Francesco Trainito, nelle scorse ore, ha disposto la convocazione dell’assemblea dei soci, fissata per la prossima settimana. Verrà valutato il da farsi, sulla base del provvedimento del Tar che impone di “riprovvedere”. “Per quanto riguarda la procedura di Ghelas – spiega Trainito – abbiamo rispettato tutti i passaggi previsti. In ogni caso, la municipalizzata non può rimanere senza un revisore legale. Probabilmente, è mancata la pubblicazione del provvedimento del municipio che motivava la scelta fatta dal socio unico, ovvero il Comune. Comunque, il Tar ha disposto di riprovvedere e lo stiamo facendo”. I giudici del Tar Palermo, la scorsa settimana, hanno accolto l’istanza cautelare proposta dai legali di un altro professionista, che era in lizza per l’incarico, il commercialista Rosario Faraci, che era stato indicato dal collegio dei revisori. La scelta finale è ricaduta su Gulizzi, per volontà del sindaco Lucio Greco, che ha indicato l’ex consigliere comunale dem. Il Tar, però, ha sospeso gli effetti dei verbali, risalenti allo scorso settembre, ritenendo che manchi una precisa motivazione.

La prossima settimana, la palla ripassa all’assemblea della società in house e soprattutto al Comune che ha indetto la procedura per la selezione del revisore.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here