Scippo a Santa Croce Camerina, accuse a due gelesi: verranno sentiti dal gip

 
0

Santa Croce Camerina. Per gli investigatori ragusani, avrebbero scippato la collana portata da una donna. I gelesi Stefano Camilleri (trentacinque anni) e Paolo Dylan Raitano (ventiquattro anni) avrebbero colpito a Santa Croce Camerina. Gli inquirenti sono risaliti a loro e domani dovrebbero essere sentiti dal gip del tribunale di Ragusa, per l’interrogatorio di garanzia. Attualmente, è stata imposta la misura degli arresti domiciliari.

I pm ragusani sono convinti che ad agire sarebbero stati proprio i due gelesi in trasferta. Dovranno rispondere alle contestazioni, difesi dai legali Tiziana Milio e Francesco Enia.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here