“Sfogo di Greco è normale”, Pepe: “Su Recovery governo Pd-M5s esclude il territorio”

 
0
Forza Italia attende una convocazione da Greco

Gela. Lo “sfogo” di Greco è “normale”, davanti a dati del contagio Covid sempre più preoccupanti, ma non lo è invece l’assenza dell’area locale nel Recovery plan, approvato dal Consiglio dei ministri. In sintesi, il neo commissario cittadino di Forza Italia Vincenzo Pepe fa capire che il partito appoggia Greco, “capiamo e lo invitiamo ad andare avanti”, dice; ma chiede invece che Pd e Movimento cinquestelle rispondano di quanto deciso dal governo con il Recovery plan per i finanziamenti. “Com’è possibile che una provincia disastrata come la nostra – spiega – non possa usufruire di finanziamenti per la ripresa socio-economica. Soprattutto, se si considera che dell’attuale governo, a trazione Pd-cinquestelle, fanno parte il ministro Giuseppe Provenzano, il viceministro Giancarlo Cancelleri e il senatore Pietro Lorefice. Forse, il governo nazionale considera la nostra provincia un’isola felice, nella quale un qualsiasi provvedimento di sostegno sarebbe quasi un abuso”.

Per Pepe, tutte le forze politiche del territorio dovrebbero impegnarsi, così da ottenere un cambio di rotta sul Recovery plan, almeno entro la scadenza per la presentazione a Bruxelles. “Forza Italia – conclude – sarà in prima linea in questa sacrosanta battaglia”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here