Sì a regolamento entrate, opposizione lascia aula: Incardona, “solo per gettone”

 
0

Gela. I sessantasette articoli del regolamento sulle entrare comunali sono stati approvati, in aula consiliare, dalla maggioranza del sindaco Lucio Greco. Questa volta, nessuna defezione. Il dibattito è subito iniziato con l’opposizione (che ha poi abbandonato gli scranni), del tutto contraria alla proposta (avanzata dal centrista Salvatore Incardona e approvata) di non passare alla lettura di tutti gli articoli. I consiglieri di opposizione hanno abbandonato l’aula, inizialmente facendo venire meno il numero legale. A distanza di un’ora, con la seconda chiamata del presidente Salvatore Sammito, il regolamento è passato, solo con i voti dei pro-Greco. Il cosiglio ha anche approvato l’emendamento, con primi firmatari i consiglieri di “Libera-mente”, che prevede un’efficacia del regolamento per l’intero anno di imposta 2020. “Quella di stasera è una delle pagine politiche più scadenti che l’opposizione in blocco ha dato alla città. Una voglia estenuante di ingolfare i lavori d’aula nascondendosi dietro la mancata conoscenza del regolamento delle entrate comunali, quando invece il regolamento era stato inviato a tutti i consiglieri comunali con ampio anticipo proprio per dare la possibilità a tutti di leggere e arrivare preparati in aula – dice lo stesso Incardona – a questo punto penso che l’opposizione non voglia realmente fare gli interessi dei cittadini ma si autoproclami opposizione responsabile per puro spirito da titolo giornalistico. Un comportamento da bassa lega politica che ha visto il voler tentare a tutti i costi di inficiare il lavoro della commissione bilancio. Ma la cosa più grave è che l’opposizione è rimasta in aula soltanto per la presenza e quindi per ottenere il gettone e poi uscire dopo appena cinque minuti di seduta. A questo punto è lecito pensare che gli atti importanti per i cittadini spaventino l’opposizione che tanto tuona sui giornali di essere dalla parte dei gelesi ma che in realtà dimostra di prendere il gettone dalle casse dei gelesi. Per fortuna, questa sera la maggioranza ha dato prova di forza approvando un regolamento che sarà uno strumento validissimo per i cittadini e di questo non posso che ringraziare l’assessore Danilo Giordano che, in sintonia con il settore bilancio e tributi, ha fatto sì che i gelesi ed il Comune abbiamo validi strumenti per le entrate comunali”.

Il Pd, pur non partecipando alla votazione sul regolamento, ha comunque seguito i lavori. “Noi siamo contrari a qualsiasi aumento della Tari sui rifiuti – dice il capogruppo Gaetano Orlando – già con la giunta Messinese abbiamo con i fatti dimostrato questa nostra posizione. Purtroppo, pensiamo che la giunta sia propensa ad un aumento”. L’aula ha deciso di rinviare a domani, invece, la discussione sul regolamento Imu.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here