Sit in a Timpazzo l’8 luglio, Greco: “Fermiamo i rifiuti di mezza Sicilia”

 
0

Gela. I camion provenienti da Lentini stanno continuando a scaricare tonnellate di rifiuti a Timpazzo. Il sindaco Lucio Greco ha deciso di attuare una protesta simbolica, un sit in davanti i cancelli la mattina dell’8 luglio. “Quello che si sta consumando a Timpazzo è uno scempio, voluto dalla Regione e autorizzato da una parte dei Sindaci della SRR, e come Primo Cittadino di questa città non intendo trascura nulla pur di difendere gli interessi dei gelesi” – ha detto il sindaco. Greco ha, inoltre, richiesto la convocazione di una nuova assemblea della SRR, in programma lo stesso giorno della protesta, ossia giovedì.

“Invito tutte le forze politiche, sia di maggioranza che di opposizione, a partecipare, per far si che la voce che urla il nostro dissenso arrivi forte e chiara. Questa è una battaglia per la città, e in quanto tale non può avere colori o schieramenti. Spero, quindi, che tutti raccolgano il mio invito, anche i semplici cittadini che, come me, sono contrari a questa decisione calata dall’alto”.

L’obiettivo è quello di fermare, o almeno limitare, quei camion proveniente da mezza Sicilia”. Il Sindaco ha chiesto al Presidente del consiglio comunale, Totò Sammito, la convocazione di un consiglio monotematico sul tema del raddoppio dei conferimenti in discarica. “

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here