Studenti “Sturzo” protestano per riavere le aule, Trainito: “Subito sopralluogo con il sindaco”

 
1
Trainito ha contattato il sindaco per un primo sopralluogo

Gela. “Ho già contattato il sindaco. Faremo subito un sopralluogo all’istituto “Sturzo”, anche se la competenza è della Provincia di Caltanissetta. Gli studenti vanno tutelati, in ogni caso”. Il presidente della quinta commissione consiliare, Rosario Trainito, sta seguendo le vicende successive ai crolli verificatisi in alcune aule dell’istituto di via Romagnoli e che stanno impedendo agli studenti di frequentare regolarmente. Questa mattina, hanno protestato davanti alla prefettura di Caltanissetta. “Insieme agli altri componenti della commissione – continua Trainito – presenteremo un documento da inviare al provveditorato agli studi. Non è una situazione che possa proseguire oltre. Ad essere danneggiati non sono solo gli studenti dell’istituto commerciale “Sturzo”, ma anche quelli del liceo scientifico, che usano alcune aule”.

Trainito si rivolge alle istituzioni preposte, ma anche agli studenti. “Sono giovane e so cosa significa non poter frequentare le lezioni – conclude – è un disagio che non va trascurato. Cercheremo di avere soluzioni immediate. Ritengo che anche i dirigenti scolastici debbano partecipare ad un dialogo tra istituzioni che deve essere più ampio possibile”.

1 commento

  1. Salve consigliere e lettori
    Ma il sindaco con i locali della provincia cosa c’entra?
    Cosa potrà fare se nemmeno le scuole di competenza attenzione?
    Cosa c’entra il provveditorato con i lavori da eseguire?
    Si informi sulle competenze dei locali e delle attività Dell ufficio scolastico provinciale

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here