Tanti cantieri e pochi ripristini, Bennici: “Strade rappezzate…quando si interverrà?”

 
0

Gela. Non ci sono solo i lavori di rifacimento della rete idrica, ma anche quelli per la posa della fibra ottica. Il risultato, però, non cambia, almeno secondo il consigliere comunale di Fratelli d’Italia Sandra Bennici. “Non si vede alcun definitivo ripristino, in nessuna parte della città – spiega – sorge il dubbio, che voglio girare all’amministrazione comunale. In futuro, avverranno o si tratterà di parziali rappezzature, come quelle esistenti, come sappiamo fare noi gelesi deturpando anche le migliori pavimentazioni?”. I lavori si fanno, ma le strade non vengono sottoposte ai necessari ripristini. “Ritengo provvisorio il ripristino, anche se fatto in calcestruzzo, in quanto ad oggi non si constata, in nessuna parte della città, alcuna prova di tenuta idraulica delle condotte prima dell’interramento – continua – suppongo siano state rinviate perché se cosi non fosse in futuro saremo costretti ad intervenire nuovamente con altri disagi e ulteriori deprecabili riparazioni nella rete e nelle strade. E’ arrivato il momento che l’amministrazione comunale faccia chiarezza. Come, quando e in che dimensioni verranno fatti i ripristini, riprendendo quell’autorità nella gestione della circolazione stradale che al momento sembra lasciata solo alla fantasia e all’organizzazione aziendale, senza preavvisi e senza informazioni ai cittadini gelesi. Sarebbe opportuno che l’amministrazione comunale, tenuto conto che la società appaltatrice non lo fa, desse chiarimenti sui ripristini definitivi, sulle modalità e sui tempi di realizzazione, rappresentando in che tempi si possa rientrare nella normalità”.

Nelle strade, i cantieri si susseguono, spesso ripetuti anche più volte per riparare falle che si ripropongono.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here