Tensione in municipio, cittadini spingono per assistere a consiglio su servizio idrico: polizia schierata

 
0
I cittadini spingono per assistere in massa al consiglio

Gela. Da piazza Umberto I, dove si sono autoconvocati seguendo le linee, soprattutto social, del movimento “Fuori Caltaqua!”, sono arrivati davanti a Palazzo di Città. Ci sono stati momenti di tensione, nei pressi dell’ingresso del municipio. Decine di cittadini vogliono seguire i lavori della seduta monotematica, chiesta e ottenuta dal sindaco Lucio Greco, che vuole portare in aula il caso del servizio idrico. Gli agenti di polizia sono schierati per evitare disordini.

La tensione è alta. Molti cittadini reclamano l’addio a Caltaqua, che nell’ultimo periodo, come se non fossero sufficienti i tanti disservizi, sta facendo recapitare bollette “d’oro”. Il presidente dell’assise civica Salvatore Sammito e i consiglieri sembrano comunque intenzionati a svolgere i lavori d’aula, nonostante il nervosismo che serpeggia.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here