Timpazzo, su incarichi e assunzioni opposizione attende: “Sindaco dovrà verificare”

 
0
La piattaforma di Timpazzo è gestita dalla cotrollata "Impianti Srr"

Gela. Il caso delle assunzioni a Timpazzo, attraverso la società in house “Impianti Srr”, è stato sollevato dai banchi dell’opposizione in consiglio comunale, quando si è trattato di valutare la vicenda dello scontro politico sulla guida dell’Ato rifiuti in liquidazione, appena affidata all’attuale commissario dell’Ipab “Aldisio” Giuseppe Lucisano. Proprio dall’opposizione attendono riscontri dal sindaco Lucio Greco, che sempre in aula, anche se l’atto di indirizzo non passò, aveva spiegato di voler fare chiarezza su tutte le vicende che ruotano intorno al settore rifiuti. Ieri, commentando la nomina di Lucisano, da lui fortemente voluta, ha ribadito che all’Ato “si ripristina la legalità”. Non c’è ancora stata una richiesta ufficiale di accesso agli atti da parte dei consiglieri che nelle scorse settimane si sono recati a Timpazzo, per una visita ispettiva. “Attendiamo con fiducia che il sindaco – spiega il capogruppo di “Avanti Gela” Salvatore Scerra che ha partecipato a quella visita – valuti e verifichi se ci sono state anomalie nei due incarichi decisi dalla “Impianti Srr”.

Ha spiegato che la legalità deve sempre prevalere e noi siamo in attesa delle sue verifiche. Pensiamo che successivamente possa venire a riferire al consiglio comunale”. I vertici della Srr e della stessa “Impianti Srr” hanno seccamente escluso che possa esserci stata una mano politica sugli incarichi, ipotizzata dall’opposizione. Sia il presidente Filippo Balbo che l’amministratore della società in house Giovanna Picone hanno parlato di due incarichi a tempo determinato, ma solo con funzionari già in servizio nei Comuni soci. Sulla questione sono ritornati i vertici territoriali della Cgil, che hanno ottenuto un incontro con la “Impianti Srr”, e già in passato il deputato regionale del Movimento cinquestelle Nuccio Di Paola aveva avanzato la necessità di un’assoluta trasparenza nelle eventuali procedure di assunzione.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here