Tragedia nelle campagne di Acate, morto un bracciante: corpo recuperato in una vasca

 
0

Acate. È stato trovato il corpo, ormai privo di vita, di Vincenzo Carrubba. Il bracciante è annegato in una vasca per la raccolta delle acque in contrada Torrevecchia, all’interno di un’azienda agricola. Con acque profonde e limacciose, sono state complesse le ricerche avviate dai sommozzatori dei vigili del fuoco di Catania. Il ritrovamento è avvenuto poco prima delle 17:30.

Il bracciante era sposato e lascia anche i figli. Il corpo senza vita è stato estratto e sarà trasferito all’obitorio del cimitero di Vittoria. Il fascicolo di indagine è stato aperto e seguito dal sostituto procuratore Martina Dall’Amico. Restano ancora dubbi sulle dinamiche dell’accaduto. Bisognerà capire se Carrubba si sia avvicinato al laghetto artificiale e sia stato colto da un malore o se sia accidentalmente scivolato.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here