Trenta focolai nella Piana di Gela, in fumo ettari di grano

 
0
Quello che rimane delle colture di grano nella Piana di Gela.

Gela. Fiamme lungo la Piana di Gela mandano in fumo decine di ettari di grano. Una segnalazione è stata inoltrata alla nostra redazione da un lettore che indica almeno 30 focolai accesi.
“Il nostro grano va in fumo scrive il lettore – ma la politica cosa fa oltre a litigare per le poltrone della giunta da occupare. I sacrifici degli agricoltori, già martoriati dalle piogge e dalle gelate invernali, adesso devono fare i conti anche con gli incendiari”.

La conta dei danni è ancora in corso e gli stessi agricoltori nell’elogiare l’operato dei vigili del fuoco, alle prese con oltre 30 focolai sparsi in tutta la Piana di Gela, propongono “una vigilanza h 24 per il periodo della mietitura” per scongiurare il ripetersi degli atti incendiari che in due settimana riescono a cancellare il loro sacrificio. “Invece di raccogliere i frutti del loro sacrificio – scrive il lettore – gli operatori agricoli sono costretti a quantificare nuovi danni alle colture”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here