Udc-Greco, “esperienza maestra anche per altri Comuni”: Incardona, “regionali? Io ci sono”

 
0
Incardona sembra già la scelta Udc per le prossime regionali

Gela. L’Udc che ha abbracciato il progetto politico del sindaco Lucio Greco, dopo l’iniziale sostengo alla coalizione elettorale di centrodestra, va verso una nuova “vita” politica, soprattutto a livello locale. L’avvocato gli ha garantito piena rappresentanza, con l’assessorato assegnato a Danilo Giordano, tecnico fortemente sponsorizzato dal consigliere comunale Salvatore Incardona e dal coordinatore provinciale Silvio Scichilone. I vertici locali, allo stesso tempo, stanno accelerando verso il congresso. Incardona lascerà la carica di coordinatore cittadino, per dedicarsi quasi del tutto all’attività consiliare. “Non è facile svolgere entrambi i ruoli – dice – con il congresso cittadino individueremo un nuovo coordinatore”. Buona parte della quotazione politica dei centristi, che hanno detto sì a Greco, passa dallo stesso Incardona. Il ribaltone che li ha portati in giunta, ottenendo un assessorato comunque di peso, non è passato inosservato. A Palermo, guardano alle vicende locali. Ieri, lo stato maggiore dell’Udc, a livello regionale, si è dato appuntamento per fissare le prossime tappe. “L’esperienza di Gela, lo posso assicurare – continua Incardona – viene vista come esperienza maestra, anche per altri Comuni. C’è enorme soddisfazione per i risultati che abbiamo raggiunto in così poco tempo”. Le larghe intese sperimentate a Palazzo di Città non vengono disconosciute dai leader del partito, anzi. E’ inevitabile che si guardi alla piazza politica locale, anche nell’ottica di un futuro più o meno vicino, segnato dalla scadenza elettorale delle regionali. “Le regionali? Inutile nasconderlo – aggiunge Incardona – io ci sono. Lo confermo. L’attenzione che il partito ripone nei miei confronti è una nota d’orgoglio”. Su Incardona non sembrano mancare le garanzie politiche di pezzi importanti del partito siciliano, a cominciare dagli assessori regionali Domenico Turano e Alberto Pierobon. Nei prossimi giorni è già in programma un incontro operativo alla Regione. Incardona, Scichilone e il neo assessore Danilo Giordano si confronteranno con Turano e Pierobon.

“Una cosa la possa dire con assoluta certezza – conclude Incardona – stiamo lavorando a testa bassa, senza polemiche. L’assessore Giordano ha già avviato ogni approfondimento insieme al dirigente Alberto Depetro. Il settore tributi va rianimato. Il Comune non riesce ad incassare e stiamo valutando una serie di misure che vadano incontro alle esigenze dei cittadini colpiti dalla crisi ma anche a quelle dell’ente che deve ottenere risorse dai tributi”. L’intesa con Greco, anche in vista di scadenze elettorali comunque importanti, potrebbe aprire nuove finestre politiche in un’area di centro che l’Udc non sembra intenzionato ad abbandonare.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here