Un centrocampista argentino per lo Scordia/Gela Fc contro il Giarre

 
0

Gela. Piove sul bagnato in casa dello Scordia/Gela Fc. Alessio Catania deve affrontare una serie di emergenze che lo costringeranno a presentare una formazione rimaneggiata contro l’ambizioso Giarre. La rosa, già molto giovane, è stata falcidiata da squalifiche ed infortuni. Oltre agli squalificati Tomaino, Tomaselli e Cunsolo (tre giornate per i primi due, una per il niscemese) due giorni fa è arrivata un’altra tegola, con l’infortunio del difensore centrale Matteo Runza. Uno stop muscolare che costringerà il giocatore a rimanere ai box dai quindici ai venti giorni. Ricordiamo che è fermo per una frattura al braccio anche l’attaccante Tony Scerra.

Il ds Marco Cammarata ed il fratello Giuseppe, direttore generale del club, hanno cercato rinforzi adeguati sul mercato degli svincolati ma sin qui sono arrivati solo i difensori Messina e Dadone. Per adesso nulla di concreto con l’attaccante Adelfio mentre proprio oggi pomeriggio è stato tesserato il centrocampista argentino Francisco Mazzola, 25 anni, che lo scorso anno giocava nell’Eccellenza sarda.

L’obiettivo è quello di arrivare a novembre, ovvero alla riapertura del mercato, contenendo i danni vista l’impossibilità di avere una vasta scelta.

Seconda categoria

Intanto ieri sono stati diramati i calendari dei cinque gironi del campionato di Seconda categoria. L’Amatori Gela di Mirko Fausciana debutterà a Sant’Angelo Muxaro contro il Muxar. La prima in casa al Mattei il 20 ottobre contro l’Heraclea Minoa. Il campionato inizierà il 13 ottobre e si concluderà il 3 maggio 2020 con i biancazzurri in casa contro l’Atletico Licata.

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here