Un pugno al volto, l’aggressione ad un anziano: sentito il giovane accusato

 
0

Gela. Un pugno in pieno volto, senza particolari ragioni. Lo scorso ottobre vittima dell’aggressione è stato un anziano, finito a terra e privo di sensi tra le strade del quartiere Macchitella. Dopo quanto accaduto, con i familiari dell’uomo che hanno segnalato i fatti, sono iniziate le indagini. L’aggressore sarebbe stato ripreso dai sistemi di videosorveglianza della zona. Si tratterebbe di un giovane che negli ultimi giorni è stato sentito dagli agenti di polizia del commissariato, impegnati negli accertamenti. Anche l’anziano è stato ascoltato dagli investigatori.

A causa del violento colpo subito non ricorderebbe quasi nulla di quanto accaduto. La famiglia della vittima sta seguendo le fasi dell’indagine e tramite il proprio legale, già all’indomani dei fatti ha chiesto che si assumessero provvedimenti nei confronti del giovane (ritenuto responsabile dell’aggressione).

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here