La droga spacciata a Villaggio Aldisio, ridotte le condanne contro due coinvolti nell’inchiesta

 
0

Gela. Ridotte le condanne, in appello, nei confronti di due coinvolti nell’inchiesta “Villaggio Aldisio 2”. Giuseppe Sammartino e Gaetano Manuello vennero ritenuti attivi nel giro di spaccio, scoperto dai poliziotti del commissariato, proprio nella zona dell’omonimo quartiere. In primo grado, davanti al gup del tribunale di Gela, arrivò la condanna a due anni di reclusione, con pena sospesa. Adesso, i giudici nisseni d’appello hanno disposto un verdetto di condanna ad otto mesi, sempre con pena sospesa.

Sono state accolte, in gran parte, le indicazioni avanzate dai legali di difesa, gli avvocati Giacomo Ventura e Filippo Spina, che hanno ridimensionato il presunto ruolo degli imputati. Nel blitz, vennero coinvolti oltre venti indagati e l’operazione seguì quella ribattezzata “Villaggio Aldisio”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here