Condizioni mare a rischio, assistenti “Poseidon” e presenti salvano gruppo bagnanti

 
0
Il mare agitato e le forti correnti hanno messo a rischio un gruppo di bagnanti

Gela. Le acque agitate lungo la costa locale hanno fatto scattare un’altra emergenza, sempre nel tratto di mare antistante l’ex lido “Eden”. Nel primo pomeriggio, due bagnini della “Poseidon”, Angelo D’Aleo e Gionata Romano, sono intervenuti per mettere in sicurezza un gruppo di bagnanti. Questa volta, però, è stata necessaria la collaborazione di altri presenti. Si è formata una specie di catena umana, che ha consentito ai due bagnini di riportare a riva il gruppo in difficoltà, a causa delle forti correnti.

Troppi entrano in acqua nonostante le condizioni meteo e si rischia di andare in forte difficoltà. Anche questa volta, però, è stato evitato il peggio. Nel corso della mattina (come abbiamo riportato) ci sono stati altre tre salvataggi.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here