Droga in centro storico, nel blitz “Supermarket” arrestato Raitano: era in carcere per armi

 
0
Via Abela sarebbe stato il "fortino" dei presunti spacciatori

Gela. Ci sarebbe anche lui dietro al giro di droga, scoperto dai poliziotti del commissariato e dai pm della procura. Il ventinovenne Antonino Raitano è stato raggiunto da un provvedimento di custodia cautelare in carcere, dopo il blitz “Supermarket”. Gli arresti degli altri presunti complici risalgono ad alcuni mesi fa, ma le indagini sono proseguite, consentendo di arrivare al nuovo provvedimento.

Raitano era già detenuto, a Caltagirone, per possesso di armi. Alcune vie del centro storico, secondo gli investigatori che le hanno monitorate per mesi, erano state trasformate in centri di spaccio. Nell’inchiesta sono coinvolti anche il quarantaquattrenne Benito Peritore, il ventenne Michael Caci e il cinquantaquattrenne Alberto Drogo, tutti arrestati. Sono diversi, inoltre, gli indagati a piede libero. La prima segnalazione delle attività di spaccio arrivò attraverso l’app “Youpol”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here