L’area industriale locale nelle Zes, concluso vertice in Regione: Greco, “misura importante”

 
0
In Regione si è tenuto un vertice operativo sulle Zes

Gela. E’ praticamente conclusa la fase di perimetrazione delle Zone economiche speciali dell’isola. L’area industriale locale rientra per intero nel sistema delle Zes, voluto dalla Regione. L’ultima conferma è arrivata poche ore fa, al termine di un vertice convocato a Palermo. “E’ una bella risposta dalla Regione – dice il sindaco Lucio Greco che ha partecipato al tavolo operativo – quello delle Zes è un capitolo che stiamo seguendo da vicino fin dal momento dell’insediamento. L’area industriale locale verrà inserita, insieme a quelle di altre province dell’isola. In questo modo, ci saranno maggiori vantaggi per chi intendesse investire”. All’incontro convocato oggi, c’erano l’assessore alle attività produttive Girolamo Turano, i vertici confindustriali, i dirigenti di riferimento e i rappresentanti istituzionali degli enti coinvolti. “Non c’è alcun rischio di esclusione del nostro territorio – continua Greco – anzi, è stato scelto nonostante ci fossero forti richieste anche da altre zone dell’isola. E’ una misura importante”. Sono in fase di valutazione gli ultimi aspetti, che riguardano però solo le aree degli impianti industriali. “Entro fine agosto – conclude il sindaco – il provvedimento della Regione potrebbe essere varato e poi trasmesso al ministero”.

Da molti tecnici, le Zone economiche speciali vengono ritenute un passo imprescindibile per rilanciare comparti strategici come quelli portuali e della logistica. In attesa di conferma definitiva, è l’ennesimo strumento messo a disposizione del territorio, nonostante i risultati precedenti si siano dimostrati insufficienti, come dimostrato dall’esito della selezione dei progetti di investimento per l’area di crisi complessa.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here