“Decisioni Regione su Timpazzo sono nefaste”, Impegno Comune: “Siamo con il sindaco”

 
0

Gela. “Il nostro territorio va difeso senza se e senza ma”. I consiglieri comunali di “Impegno Comune”, Valeria Caci e Giuseppe Guastella, non accettano il progetto di aumento dei conferimenti di rifiuti, destinati a Timpazzo. Sostengono la linea del sindaco Lucio Greco, già espressa anche davanti all’assessore regionale Daniela Baglieri. “La questione è di una gravità inaudita e di totale affronto nei confronti di un territorio già fortemente provato dall’inquinamento ambientale, tant’è che è stato dichiarato con legge dello Stato area ad elevato rischio di crisi ambientale. Bene ha fatto il sindaco Greco – dicono i consiglieri – ad urlare tutto il proprio disappunto rispetto a quanto prospettato dal governo regionale”. Gli esponenti del movimento di maggioranza ricordano che Timpazzo, già riceve rifiuti da altri Comuni, non dell’ambito, seguendo un principio solidaristico. “Non si comprende il motivo di questa ulteriore, nefasta, decisione nei confronti di un territorio, si ribadisce, già fortemente provato”, aggiungono.

“Impegno Comune” attende una posizione forte dall’assemblea della Srr. “Auspichiamo che l’assemblea della Srr deliberi una netta e precisa presa di posizione contro la decisione del governo regionale”, concludono. Il caso Timpazzo sta facendo emergere, chiaramente, l’attuale assetto politico della maggioranza, con i civici di “Una Buona Idea”, “Un’Altra Gela” e appunto “Impegno Comune”, pienamente a supporto della linea del sindaco.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here