Furti seriali, giudizio immediato per un venticinquenne: almeno sette “colpi”

 
0
E' stato ripreso dai sistemi di videosorveglianza dell'attività di via Venezia

Gela. Per i pm della procura, è lui il responsabile di almeno sette furti, tutti messi a segno negli ultimi mesi, a danno di attività commerciali della città. Per il giovane Angelo Giacchi è stato disposto il giudizio immediato. Avrebbe preso di mira, attività di ristorazione ma anche altri esercizi commerciali, portando via denaro e merce. Proprio ad inizio luglio, fu bloccato da uno dei titolari di un’attività di ristorazione, in via Venezia.

Stava cercando di fuggire, portando via il registratore di cassa. Giacchi, che dovrà presentarsi davanti ai giudici, è difeso dall’avvocato Davide Limoncello.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here