Rete fognaria a Manfria, progetti in conferenza dei servizi: Caltaqua chiede i pareri

 
0
"Viviamo Manfria" ha anche raccolto firme sul tema della rete idrica

Gela. Si terranno in settimana le conferenze dei servizi, necessarie all’acquisizione dei pareri degli enti preposti, per gli interventi di realizzazione della rete fognaria e dell’impianto di sollevamento del collettore presente sino al depuratore di Macchitella. I due interventi, di importo complessivo pari a circa 5 milioni di euro, da realizzare con fondi pubblici del Piano degli investimenti proposto da Caltaqua e approvato dall’Autorità d’ambito a dicembre 2020. Da Caltaqua fanno sapere che “consentiranno di convogliare i reflui generati nella zona di Manfria verso l’impianto di depurazione di Macchitella. Per quest’ultimo è in corso l’iter di approvazione da parte della struttura del Commissario Unico per la depurazione e riguarda esclusivamente il potenziamento, da 12 a 25 mila abitanti equivalenti, finalizzato a ricevere e depurare anche le acque reflue del quartiere di Manfria. Il depuratoreinfatti, non necessita di interventi di adeguamento essendo allo stato attuale perfettamente funzionante, in piena efficienza, nonché munito di ogni autorizzazione di legge e amministrativa”.

Sono interventi sui quali punta molto l’Assemblea territoriale idrica e che dovrebbero dare servizi a Manfria. Soprattutto il comitato “Viviamo Manfria”, da tempo vigila sulla procedura e ha anche presentato esposti a causa dei ritardi nell’iter dei finanziamenti, a cominciare da quelle della rete idrica.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here