Udc “blinda” Giordano, Incardona: “Non si risparmia mai, uffici devono supportarlo”

 
0
L'Udc conferma la piena fiducia in Giordano

Gela. I centristi dell’Udc sembrano voler mettere da subito le cose in chiaro, in tempi di possibili mutamenti politici in giunta. A Palermo, c’è stato il cambio di guardia, dall’assessore Alberto Pierobon (molto vicino al gruppo locale) al nuovo ingresso di Daniela Baglieri. In città, il capogruppo all’assise civica Salvatore Incardona fa capire a tutti che il ruolo centrista non può essere messo in discussione. Il consigliere prende come punto di riferimento l’attività dell’assessore Danilo Giordano, tecnico in quota Udc, che come riportato da questa testata ha preannunciato di voler chiudere prima possibile sul bilancio di previsione 2021, senza attendere la fine dell’anno (consuetudine ormai piuttosto radicata negli anni a Palazzo di Città). “In passato, anche solo immaginare di lavorare anzitempo al bilancio di previsione, appariva quasi come un esercizio di fantasia che mai avrebbe attecchito nella realtà. L’assessore Giordano, invece, ha dichiarato di stare già lavorando al bilancio di previsione 2021 – dice Incardona – così da averlo ben prima della fine dell’anno. Si tratta di uno strumento imprescindibile per una pubblica amministrazione che voglia, finanziariamente, produrre risultati”. Giordano, secondo Incardona, è politicamente intoccabile, con il supporto di tutto il gruppo Udc. “Sul piano politico, inoltre, e lo dico con non poco orgoglio – continua – questo ci mette certamente nelle condizioni di considerare l’assessore Giordano, e certamente ce ne aveva già dato prova, un amministratore che mai si risparmia dando prova della sua assoluta preparazione”.

Anzi, Incardona, che fa parte della commissione bilancio, attende che gli uffici del settore diano man forte all’assessore. “Mi auguro, anche in virtù del fatto di essere componente della commissione bilancio, che il cronoprogramma possa essere rispettato da tutto il settore – conclude il consigliere – l’Udc, come forza politica moderata, sarà sempre a supporto della città di Gela, in maniera responsabile e senza contrapposizioni”. L’Udc adesso attende, come altre forze dell’alleanza, che Greco illustri le intenzioni politiche per il futuro più immediato.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here