Argo Cassiopea, rilasciato il parere dalla Soprintendenza, Mancuso: “la palla passa a Roma”

 
0
Il gruppo che si rifà a Mancuso rimane in giunta ma mette Greco sotto verifica

Gela. La Soprintendenza al Mare ha rilasciato il parere sul progetto della base gas Argo Cassiopea. Tre mesi dopo l’istanza avanzata da Eni è arrivato l’agognato visto che sblocca l’iter e rimanda l’ultima decisione al ministero dell’Ambiente.

Come preannunciato ieri nel corso del tavolo tecnico a Palazzo di città, circa la vertenza sul nodo dei lavori della base gas di Eni a Gela, il deputato forzista Michele Mancuso ha confermato il rilascio del parere.

Il neo Dirigente generale del Dipartimento dei beni culturali e delle identità siciliane, Sergio Alessandro si è insediato l’1 settembre. “Non avevo dubbi sul buonsenso del Sovrintendente del mare – ha commentato Mancuso – Come nel 2015, anche adesso è stato autorizzato il visto, che conferma in toto il provvedimento precedente, maturato quando il compianto Sebastiano Tusa era soprintendente.

Con tempestività infine si è già provveduto a mandare il tutto al Ministero, per il passaggio di competenza. Il nostro impegno profuso ha un unico scopo: tutelare il territorio e la sua gente. Gli impegni presi dalla politica regionale sono stati rispettati. Adesso la palla passa a Roma”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here