Due telecamere per evitare furti e danneggiamenti alla Ghelas, spese coperte da Eni Group e Cs Police

 
0
L'area mezzi della Ghelas è stata spesso visitata dai ladri

Gela. Due telecamere per la videosorveglianza donate ai vertici della Ghelas multiservizi. Sono stati i rappresentanti di Eni Group Gela-Tiro al volo e quelli dell’istituto di vigilanza Cs Police a mettere a disposizione le telecamere, facendosi carico delle spese. In questo modo, sarà possibile monitorare il parco mezzi della municipalizzata che in diverse occasioni ha subito danneggiamenti e furti.

L’amministrazione Ghelas Gianfranco Fidone ha voluto ringraziare sia Eni Group sia Cs Police, ma anche le forze dell’ordine che hanno raccolto le tante denunce.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here