Ha accoltellato l’ex compagna, arrestato il gelese Crocifisso Pingo: accusato di tentato omicidio

 
0
Il luogo del tentato omicidio (foto TorinoToday)

Torino. Un gelese di 58 anni Crocifisso Pingo, é stato arrestato dai Carabinieri di Torino con l’accusa di tentato omicidio della sua compagna. La vittima si chiama Patrizia, 54 anni, di Pinerolo. L’uomo si é scagliato contro la donna con 14 coltellate. É accaduto in una palazzina del quartiere Borgo Vittoria. I due stavano insieme da 23 anni e dalla loro relazione erano nati due figli, che attualmente hanno 22 e 20 anni. Quattro mesi addietro, Patrizia aveva detto “basta” e l’uomo, subito dopo Natale, era tornato in Sicilia dai parenti. Il 6 marzo scorso, però, è rientrato a Torino per sbrigare delle faccende personali.

Oggi la donna ha riferito al compagno di volere troncare la relazione e di avere conosciuto un altro uomo. Crocifisso a quel punto ha brandito un coltello, scagliandosi contro la convivente. ” Ho accoltellato la mia compagna, venite a prendermi” ha detto il gelese telefonando ai Carabinieri. È’ stato bloccato dai militari dell’Arma sulle scale del condominio di via Rulfi. Le condizioni della vittima sono gravissime.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here