“Un’Altra Gela è il partito del sindaco”, Morselli: “Nessuna diversa collocazione”

 
0
Per Morselli "Un'Altra Gela" sarà il partito del sindaco

Gela. “Non c’è bisogno di alcun confronto, perché la nostra collocazione è già decisa. Siamo il partito del sindaco”. Il consigliere comunale Giuseppe Morselli, capogruppo di “Un’Altra Gela”, al momento esclude che la lista del sindaco Lucio Greco possa colorarsi di altre sfumature, magari con l’interessamento di qualche partito. Morselli è capogruppo del drappello che alle elezioni ha trascinato la coalizione del sindaco, facendo arrivare in consiglio comunale addirittura cinque esponenti, compreso il neo presidente Salvatore Sammito (insieme a Romina Morselli, Rosario Trainito e Pierpaolo Grisanti). “La politica è in continua evoluzione – dice ancora Morselli – ma abbiamo assunto un impegno al momento dell’accettazione della candidatura. Non ci saranno evoluzioni diverse”. Se “Azzurri per Gela”, altra lista forte dell’alleanza di Greco, ha già detto sì ai partiti (con Luigi Di Dio e Carlo Romano in Forza Italia e Vincenzo Cascino vicino ad ufficializzare il gruppo di DiventeràBellissima), il blocco del sindaco (almeno per ora) pare distante da eventuali “sorprese” politiche.

Morselli, tra i più impegnati nella fase delle trattative post-voto, all’opposizione non risparmia qualche “rimbrotto”. “Le commissioni? Le richieste dell’opposizione sono state accolte – conclude – i consiglieri che l’hanno chiesto sono stati collocati in quelle che ritengono più adatte alle loro conoscenze professionali. Ricorso? Non ha assolutamente inciso. In ogni caso, se dovessero vincere, potranno rifare tutto daccapo”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here